x

x

E SE IN FROZEN 2 CI FOSSE UNA COPPIA GAY?

Frozen 2 coolcuore

Si avete capito bene l’indiscusso film Disney “Frozen”, arrivato alla ribalta nella comunità LGBT grazie all’inno emergente “Let it Go” premiato come “inno indiscusso”, potrebbe avere un finale degno di nota.

Infatti a pochi giorni dall’uscita nelle sale cinematografiche del primo capitolo nel 2013, era stata creata una petizione diventata subito virale sui social a suon di #GiveElsaAGirlfriend proprio per spronare i registi a creare un secondo capitolo in cui Elsa abbia una fidanzata e non il solito principe azzurro.

L’attrice che si è presta a dare voce alla giovane Elsa, Idina Menzel, in una recente intervista ha detto: “Adoro tutto ciò che le persone stanno dicendo e stanno pensando con il nostro film si sta creando un dialogo grazie ad Elsa che è un personaggio meraviglioso e riesce a parlare a così tante persone. Significa molto per noi che facciamo parte di queste conversazioni. In qualunque posto andiamo, abbiamo un sacco di conversazioni a riguardo, e siamo davvero coscienziosi su queste cose. Per me … Elsa ogni giorno mi dice dove deve andare e continuerà a dircelo. Scrivo sempre dal personaggio, dove è Elsa e cosa fa Elsa nella sua vita, me lo sta dicendo ogni giorno. Vedremo dove andremo. “

#GiveElsaAGirlfriend coolcuoree
#GiveElsaAGirlfriend

La stessa attrice però alla domanda se il pubblico fosse pronto per una principessa lesbica Disney, ha detto che “Non so. Abbiamo fatto molti passi avanti negli ultimi due anni, e poi all’improvviso l’odio e il veleno nel nostro paese sono stati scoperti e la tua reazione è, “Cosa è successo?” Siamo di nuovo nei tempi antichi? ”

Tenendo conto però che i proventi Disney, in particolar modo il primo capitolo di “Frozen”, abbiano letteralmente sbancato i botteghini Asiatici e del Medio Oriente, zone in cui sono purtroppo ancora oggi sono presenti restrizioni su contenuti pro LGBT, non ci fa ben sperare.

Dunque non ci resta che aspettare il 27 novembre del prossimo anno, data presunta dell’uscita negli Stati Uniti del sequel, per scoprire se ci sarà o no un lieto fine.