x

x

Tendenze moda uomo 2019: il Tie-dye è il must della primavera estate

Tendenze moda uomo 2019: il tie-dye o la “tintura a riserva”

Tra i trend indiscussi per la bella stagione fa il suo grande ritorno il tie-dye. L’inconfondibile stampa di gran moda negli anni Sessanta si impone ora nel guardaroba maschile della primavera estate 2019. A riproporla in mille sfaccettature sono designer e brand di streetstyle che l’hanno reinterpretata su capi da spiaggia e outfit casual per la città.

 

https://www.instagram.com/p/Bu8Y-_wH7Rl/

Il tie-dye, o la tintura a riserva in italiano, ci riporta immediatamente nell’epoca degli hippie. E anche se oggi si impone in versione glamour e metropolitana, conserva sempre il suo fascino anticonformista di allora.

 

https://www.instagram.com/p/Bsm0vFpnJHw/

L’effetto degradé si realizza facilmente grazie alla legatura del tessuto, con risultati che sono sempre differenti l’uno dall’altro e quindi unici. È proprio la caratteristica di unicità di ogni capo, oltre all’effetto di esplosione di colori, che ammaliava la generazione di figli dei fiori.

 

https://www.instagram.com/p/BwWex4jhP46/

Oggi, moltissimi stilisti hanno riportato in passerella il tie-dye. Da Stella McCartney, a Christian Dior, passando per Louis Vuitton, Diesel e MSGM, tra gli altri. A ruota ovviamente, anche i marchi low cost si sono appropriati di questa tendenza. E quindi, l’effetto di tintura a riserva si impone su felpe, t-shirt. jeans, cappellini, e accessori, per risultati super trendy. Sulle proposte attuali, il pattern tie-dye assume un’allure moderna e contemporanea ma mantiene sempre quell’aura originaria positiva e legata al concetto di libertà. Iniziano a spopolare anche tra i più giovani i timbri personalizzati.

https://www.instagram.com/p/BwTzTRzhaam/