x

x

Spiderman Far From Home cast: un attore Transgender

Il nuovo film dell’Uomo Ragno, in uscita nelle sale a luglio, avrà tra gli interpreti un attore trans che reciterà nel ruolo di un compagno di classe del protagonista Peter Parker.

Spiderman Far From home cast

Il nuovo film della saga di Spiderman, diretto da John Watts, uscirà il 4 luglio nelle sale cinematografiche italiane. Il giovane supereroe, interpretato da Tom Holland, sarà al centro di un’avventura che lo vedrà intraprendere un viaggio in Europa. In questa vicenda internazionale, dovrà combattere contro i malvagi Mysteryo e Adrian Toomes. Nei panni dei due cattivi ci saranno Jake Gyllenhaal e Michael Keaton. Tra i nuovi attori confermati anche J.B. Smoove e Numan Acar. Quest’ultimo sarà prossimamente sul grande schermo nel ruolo di Aladdin. Anche Samuel L. Jackson prenderà parte alle riprese, come Nick Fury. A dare voce a Maria Hill invece, ci sarà l’attrice Cobie Sulders.

L’uscita del cinecomic dei Marvel Studios, distribuito dalla Sony Pictures, sarà anticipata di qualche mese da Avengers 4. Nel film, Tom Holland sarà il giovane Uomo Ragno.

La novità assoluta di Far From Home è la presenza nel cast di un attore transgender: Zach Barach.

https://www.instagram.com/p/BsyxIMWluVk/

Secondo quanto riportato dalla manger di Barach, il 23enne vestirà i panni di un compagno di classe di Parker. Il suo non sarà un ruolo di secondo piano quindi, ma una presenza significativa nella pellicola.

L’attore, al suo debutto nel cinema, ha dichiarato:

“Poter lavorare con altre persone trans è un dono. Le persone trans sono un dono. Sono così fortunato di essere me”.

Infatti, nel cast ci sarà anche Tyler Luke Cunningham, nel ruolo di un personaggio speciale. Tyler, anch’egli attore transgender, ha già preso parte alla sitcom della BBC Boy Meets Girl, in cui recitava nel ruolo di un trans chiamato Charlie. La manager del giovane attore transgender ha dichiarato, parlando dei ruoli affidati agli attori transgender fino ad oggi:

“La maggior parte delle storie sono state fondate su stereotipi e si concentrano sulla transizione o sulla sfera sessuale, ritraendoci tutti come attivi nel campo della prostituzione o come cadaveri posti sotto un lenzuolo per essere oggetto di battute ironiche. Voglio vedere attori trans e di genere non binario interpretare dei ruoli che non affrontano nemmeno l’identità di genere”.

https://www.instagram.com/p/BsqJa2IFybK/