x

x

Vladimir Luxuria Facebook: frecciatina a Cristiano Ronaldo

Il passaggio di Cristiano Ronaldo alla Juventus è la notizia più chiacchierata delle ultime ore.

Il portoghese, stella del calcio mondiale, è stato venduto dal Real Madrid al club torinese per 112 milioni di euro. Per il 33enne è previsto un quadriennale da 31 milioni di euro netti a stagione. Vladimir Luxuria approfitta del clamore mediatico di questi giorni per parlare della maternità surrogata a cui CR7 ha fatto ricorso per diventare padre. In un post su Facebook, la transgender di Foggia consiglia ai gay la carriera del calcio.

Cristiano Ronaldo: i quattro figli

Lo scorso 12 novembre Ronaldo è divantato padre per la quarta volta. La bimba, Alana Martina, è figlia del campione e della sua compagna Georgina Rodriguez. La piccola è nata solo 5 mesi dopo il secondo e il terzo figlio del portoghese.I due gemelli, Eva e Mateo, sono il frutto di una maternità surrogata. Lo stesso Cristiano Ronaldo ha presentato i due neonati su Instagram nel giugno del 2017.

https://www.instagram.com/p/BV7m0IZFj_p/?hl=it&taken-by=cristiano

Poco tempo dopo ha poi pubblicato un’immagine in sala parto assieme alla fidanzata, alla nuova arrivata e a Cristiano Junior. Quest’ultimo, 8 anni, è figlio del neogiocatore juventino e di madre ignota. Il 33enne, vincitore di 5 Palloni d’oro, non ha mai rivelato l’identità della mamma del piccolo. I rumours insinuano che sarebbe il risultato di un’unica notte di passione. Secondo queste voci, pare che Cristiano Ronaldo abbia versato ben 12 milioni di euro alla giovane donna rimasta incinta, per ottenere la custodia esclusiva del nascituro. Allo stesso tempo, avrebbe comprato il silenzio della donna e le avrebbe imposto di rimanere per sempre lontana dalla vita del bimbo.

https://www.instagram.com/p/BbaImIfFr0h/?hl=it&taken-by=cristiano

Valdimir Luxuria Facebook: Consiglio ai #gay la carriera del calcio

Vladimir Luxuria, ex parlamentare italiano, ha preso la palla al balzo per porre l’attenzione sulla maternità surrogata a cui ha fatto ricorso CR7. L’opinionista transgender ha condiviso un post su Facebook dai toni polemici:

“Solo se sei un calciatore forte puoi aver fatto ricorso alla Gestazione per altri (volgarmente detta maternità surrogata) ed essere tollerato. Consiglio ai #gay la carriera del calcio. #CristianoRonaldo”.

Luxuria ha poi spiegato che non intendeva criticare l’attaccante numero 7. Il suo era piuttosto un attacco all’ipocrisia italiana. Secondo la mentalità “italiota e pseudo-familista”, l’omogenitorialità è considerata scandalosa quando il genitore in questione è omosessuale. La 53enne sottolinea che, quando invece, si tratta di una stella internazionale del calcio, allora la cosa passa inosservata.

“La mia non è una critica a Cristiano che è sicuramente un buon padre ma alla ipocrisia italiota e pseudo-familista. Ma Adinolfi si straccia le vesti sulla omogenitorialità solo se il gay è di sinistra come Vendola o un cantante come Elton John? Se sei calciatore facciamo finta di nulla. Dimenticavo Adinolfi è juventino… sapete due pesi…”.

 

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2140828109468456&set=a.1443782182506389.1073741829.100006238631162&type=3&theater