x

x

Anne Hathaway accusa di omofobia e razzismo

L’attrice ha dichiarato: “A questo mondo se sei nero o gay non conti nulla”

Anne Hathaway premiata per il suo impegno pro LGBTQ

La protagonista de Il Diavolo veste Prada è stata premiata ai National Equality Awards per il suo supporto alla comunità gay. La Human Right Campaign le ha conferito un riconoscimento per il suo costante impegno pro LGBT. Dal palco, l’attrice premio Oscar ha pronunciato un discorso puntando il dito contro la società attuale, in cui dominano l’odio per i gay e per le persone di colore:

“Sono piuttosto sconvolta da quello che vedo e sento tutti i giorni: mi spaventa l’odio che i bigotti vomitano sulle persone della comunità Lgbtq

E ha aggiunto:

“In questo mondo se sei nero oppure omosessuale non conti niente”.

Anne Hathaway premiata per il suo impegno pro LGBTQ

La 35enne di New York si è sempre battuta per i diritti della comunità omosessuale. La solidarietà per l’ambiente LGBT nasce dal nucleo familiare. L’interprete di Interstellar è infatti molto legata al fratello Michael, dichiaratamente gay. Grazie a questo forte legame la donna, madre di Jonathan, 2 anni, è cresciuta priva di qualsiasi pregiudizio:

«Apprezzo questa comunità: insieme non metteremo in discussione questi miti, noi li distruggeremo. Facciamo a pezzi questo mondo e costruiamone uno migliore».

La Hathaway ha dedicato il suo discorso a una bimba transgender di 10 anni, Ella. La ragazzina aveva scritto all’attrice per ringraziarla del suo appoggio alla società LGBTQ.

«Ella, dolcezza, voglio dirti qualcosa di assolutamente chiaro, non ci vuole coraggio per amarti»

Anne Hathaway contro la xenofobia

Anne Hathaway, mamma di Jonathan, 2 anni, ne ha poi anche approfittato per puntare il dito contro la xenofobia e i privilegi della razza bianca:

«Quel mito che vuole che tutte le razze orbitino intorno al bianco e che le persone transgender non siano la normalità è sbagliato. La vera uguaglianza non dà priorità all’orientamento sessuale, non mette alcun genere o razza al centro. Neanche cancella le nostre identità. Ciò che fa è mettere al centro l’amore»

 

https://www.instagram.com/p/Bnzt3dWAhYx/?hl=it&taken-by=annehathaway