x

x

Leoni omosessuali in Kenya: è colpa dei turisti gay

A dirlo è Ezekiel Mutua, il presidente del Film Compilation Board

Leoni omosessuali in Kenya: la teoria di Ezekiel Mutua

Recentemente, il fotografo naturalista britannico Paul Goldstein ha immortalato, nella riserva naturale Masai Mara, due leoni maschi intenti ad accoppiarsi. L’immagine è subito diventata virale e ha generato teorie ai limiti dell’assurdo.

Ezekiel Mutua, dopo aver visto la fotografia dei due animali, ha pronunciato il suo stravagante parere. Mutua è presidente del Film Compilation Board, ovvero l’autorità che nel paese africano si occupa di monitorare e anche censurare le opere audiovisive. Scioccato dalla visione del rapporto tra i due animali dello stesso sesso, ha affermato che sicuramente i leoni devono aver acquisito questo atteggiamento per osmosi. Le bestie cioè, sarebbero state influenzate dal comportamento tenuto da turisti omosessuali innanzi a loro.

Secondo quanto riportato da Nairobi News, Ezekiel Mutua ha dichiarato:

Questi animali hanno bisogno di supporto, poiché probabilmente sono stati influenzati dai gay che hanno visitato i parchi nazionali comportandosi male. […] Intendo, dove sulla Terra avete mai sentito succedere qualcosa del genere. Gli spiriti demoniaci che infieriscono sugli uomini devono aver ora coinvolto gli animali. […] È per questo che dirò di isolare gli animali gay per studiare il loro comportamento, perché non è normale. Il sesso fra gli animali è solo per procreazione. Due leoni maschi non possono procreare, pertanto perderemo la specie.”

Il presidente dell’ente per la valutazione dei film è un personaggio molto criticato in Kenya per le sue affermazioni spesso omofobe. Mutua ha più volte censurato pellicole e cartoni animati solo perché, a parer suo, questi sponsorizzavano l’amore omosessuale.

Leoni omosessuali in Kenya: cosa dice la scienza

Studi scientifici hanno da tempo dimostrato che l’omosessualità in natura esiste ed è anche  molto diffusa. Circa 1.500 specie animali hanno mostrato atteggiamenti omosessuali. E in parecchi casi i rapporti omosessuali non includono solo l’atto sessuale. Osservazioni del comportamento di alcune specie monogame hanno messo in luce anche che, alcuni animali dello stesso sesso possono intrattenere relazioni di tipo affettivo.

Tuttavia, la fotografia di Goldstein è stata scattata in un continente nel quale numerosi paesi considerano ancora l’omosessualità come illegale. In Africa, in 33 paesi su 54 tra cui Algeria, Marocco, Senegal, Tunisia e Tanzania, tra gli altri, le persone gay vengono perseguitate e punite per legge.