x

x

Una proposta di matrimonio da favola

Quando l’amore e il romanticismo fanno da padrone, la proposta di matrimonio diventa fiabesca.

È quello che è successo Mirko, ignaro della clamorosa proposta di matrimonio, che, con una scusa è stato convinto dal suo compagno Massimiliano a salire sulla Torre degli Asinelli a Bologna. Ma facciamo un doveroso passo indietro.

Tempo prima Massimiliano si era rivolto alla nota agenzia matrimoniale Sposy con cui ha organizzato una proposta di matrimonio mozzafiato. Grazie alla complicità di alcuni amici, che sono riusciti a far credere a Mirko di salire sulla Torre degli Asinelli per fare il solito giro turistico, Massimiliano ha fatto chiudere al pubblico la torre per un’ora e prontamente indossato un vestito elegante.

Nel momento in cui l’ultimo dei 498 gradini è stato percorso da Mirko una pioggia di palloncini rossi ha invaso la Torre fino a raggiungere la cima. In quel momento, il già emozionato, Mirko ha scartato uno dei due pacchi regalo, che conteneva un tablet con un video messaggio che ripercorreva tutte le tappe della loro storia d’amore.

Nel secondo pacco regalo c’erano il libro del “Piccolo Principe”, un binocolo e un biglietto con su scritto di affacciarsi dalla torre e guardare giù!

A quel punto Massimiliano ha sfoderato tutto il suo romanticismo e con sottofondo musicale di un violinista, e già con le lacrime agli occhi, ha letto vari passaggi estratti proprio dal “Piccolo Principe” terminandole con un bel “Mi vuoi Sposare?”.

Tutto d’un tratto appare uno striscione, lungo via Rizzoli, di 50mt con la scritta “Mi Sposy?”, un chiaro riferimento all’agenzia matrimoniale Sposy.

Con sottofondo di applausi misto ad emozione, Mirko è sceso dalla Torre e i due futuri sposi si sono abbracciati  e insieme hanno percorso tutto lo striscione, con uno scontato lieto fine, Mirko ha detto SI!