x

x

Brendon Urie fa coming out come Pansessuale

Avete capito bene l’affascinate Brendon Urie 31 enne cantante statunitense leader e unico cantante del gruppo musicale Panic! at the Disco, nonchè 4 volte disco di platino e diventato in pochissimo tempo icona della comunità LGBTQ grazie proprio alla sua musica, è uscito come Pansessuale.

La rivelazione è stata fatta dallo stesso Brendon durante un’intervista rilasciata al Paper, in cui ha detto: “Sono sposato con una donna e sono molto innamorato di lei, ma non mi oppongo a un uomo perché per me, mi piace una persona”, ha spiegato.

“Sì, immagino che potresti qualificarmi come pansessuale perché non mi interessa davvero. Se una persona è grande, allora una persona è grande. Mi piacciono le persone buone, se il tuo cuore è nel posto giusto. Sono decisamente attratto dagli uomini. Sono solo le persone a cui sono attratto. “

Non è l’unico ad essere venuto fuori come pansessuale, negl’ultimi anni. Miley Cyrus e Asia Kate Dillon, prima di lui, hanno dichiarato di essere pansessuali. Ma la vera domanda che si sono posti in molti è cosa significa essere pansessuali?

Inizialmente, nel lontano 1917 anno in cui entrò a far parte della lingua inglese, era “la visione secondo cui l’istinto sessuale svolge la parte principale in tutte le attività umane, mentali e fisiche”, e fin da subito molti critici pensavano fosse solo il punto di vista di Sigmund Freud e veniva considerato come un rimprovero. Nel tempo,però, il significato è mutato, infatti oggi viene inteso più come attrazione sessuale, romantica o emitiva nei confronti di una “persona” a prescindere dall’identità, orientamento o genere.

Molti potrebbero anche confonderla con la bisessualità, che si riferisce solamente all’attrazione nei confronti di eterosessuali o omosessuali. I pansessuali, invece, possono essere attratti da cisgender, transgender, intersessuali e androgini, quindi il binario di genere è meno importante e le sensazioni sono basate su chi è veramente una persona e meno sul fisico.