x

x

Musica, Carri e colore torna l’Onda Pride ecco tutte le date italiane

Come ogni anno anche nel 2018 i Pride coloreranno le strade di tutta Italia. Musica, festa e carri saranno, come sempre, al centro di tutte le manifestazioni che di anno in anno aumentano sempre più portando visibilità alla comunità LGBT, soprattutto in quelle provincie in cui la marginalizzazione e l’omofobia è all’ordine del giorno. Da Maggio ad Agosto saranno 28 tappe, quelle confermate ad oggi, in cui ci saranno anche molte prime volte come Molise Pride, Novara Pride, Bergamo Pride e Pompei Pride.

Pride italiani dove e quando

Si inizia ad Avellino Pride il 17 Maggio poi toccherà a Bergamo il 19 Maggio, mentre il 26 Maggio è il turno di Molise, Campobasso, Salerno e Novara Pride. Da Maggio passiamo a Giugno esattamente il 2 a Lugano Pride, che non è proprio Italia ma è molto vicino, il 9 Giugno saranno coinvolte Roma, Trento e Pavia. Il 16 Giugno ci saranno Pride praticamente in tutta Italia, infatti verranno coinvolti: Caserta, Torino, Varese Pride ed ancora Siracusa, Mantova, Liguria Genova Pride, Siena Toscana Pride, Barletta Pride.

Il 23 sarà il turno di Catania Pride, mentre a chiudere il mese di Giugno il 30 toccherà a Milano, Pompei, Palermo, Perugia e Padova. A Luglio si comincia il 7 con Alba, Cagliari Sardegna e Bologna Pride. Esattamente una settimana dopo, precisamente il 14, sarà il turno di Mediterranean Pride Napoli e Ostia Lazio Pride. A chiudere il mese di Luglio ci penserà Rimini il 28 con il Rimini Summer Pride.

Nel mese di Agosto al centro dell’attenzione ci saranno 11 Agosto Salento Pride e 3-19 Agosto Torre del Lago Pride, che chiuderà definitivamente l’Onda Pride per il 2018.

Anche quest’anno l’Onda Pride, che è l’insieme di tutti i Pride, sarà molto sentita in Italia. Oltre l’Italia, nel mondo, ci sono moltissime città che vale la pena visitare proprio in quei giorni, eccone alcuni a cui è obbligatorio essere presente almeno una volta nella vita.