x

x

Regno Unito, la polizia balla la macarena al Pride ed è subito scandalo

È successo nella cittadina di Lincoln, nel Regno Unito. Quattro agenti della polizia, vestiti in divisa e mandati ad occuparsi dell’ordine pubblico durante la manifestazione per i diritti della comunità Lgbt+, si sono messi a ballare la macarena. Sull’avvenimento è stato persino fatto un video che è stato postato sabato scorso sull’account ufficiale della Polizia di Lincoln. È stato immediatamente scandalo. Il video diventato virale ha scatenato la rabbia social. C’è chi ha parlato di “Imbarazzante, vergogna”, chi ha osservato che “I poliziotti dovrebbero risolvere crimini, non ballare”. 

Sulla vicenda si è insomma alzato un vero e proprio polverone, che ha richiamato anche l’attenzione delle telecamere dalla Bbc. L’emittente televisiva ha sentito il comandante Chris Haward che si è schierato dalla parte dei suoi agenti sottolineando che non sono venuti meno ai propri doveri. “I nostri uomini – ha detto il comandante – erano tenuti a intrattenersi con la gente aspettando il Pride”. Poi ha ricordato che la manifestazione per i diritti della comunità Lgbt+ celebra proprio l’inclusività e le forze dell’ordine erano lì per offrire supporto e creare fiducia. Infine, conclude: “Mi aspetto che i miei ufficiali e il mio staff chiacchierino, ridano, si uniscano e persino ballino, dove è opportuno farlo e questo non toglie nulla ai loro compiti”.