x

x

Velma Di Scooby Doo è Gay

Velma Dinkley, il personaggio femminile del mitico cartone animato Scooby-Doo, fa coming out. Nell’ultimo capitolo della saga, quello intitolato “Trick or Treat Scooby-Doo!” che sarà trasmesso a partire dal 16 ottobre sulla piattaforma HBO Max, ma per ora non disponibile in Italia, la cervellona con gli occhiali, s’innamora della designer Coco Diablo. Lo stesso James Gunn, sceneggiatore dei primi film di Scooby-Doo, aveva affermato in un’intervista che già nella sceneggiatura del 2001 quel personaggio dalla gonna rossa e maglia arancione era lesbica, ma che avevano preferito all’idea di svelare l’omosessualità di Velma. Il personaggio creato da Hanna-Barbera adesso è invece libero di vivere la propria sessualità senza reticenza.

Cartoni Lgbt, da Peppa Pig alla Disney

Ecco un altro cartoon che fa entrare in scena una persona omosessuale. Solo qualche tempo fa era stata la volta di Peppa Pig. Nella serie un’amichetta della maialina rosa aveva detto di avere due mamme. Mentre nel 2020, per la prima volta nell’universo animato della Disney ha fatto comparsa un personaggio gay. Nel nuovo cartone “Onward”, ambientato in un mondo suburbano di fantasia, appare una poliziotta da un occhio solo, Officer Specter che, parlando con altri personaggi, fa sapere di avere una compagna.

Anche Stewie Griffin coming out

Ma ancor prima, nel 2018, Stewie-Griffin  della serie tv ‘I Griffin’, aveva fatto coming out durante una seduta dallo psicoterapeuta. vedeva. E anche in questo caso, come per Velma di Scooby-Doo, il creatore Seth McFarlae, già nel lontano 2009, disse in un’intervista realizzata da Playboy che Stewie era gay, anche se non era mai stato palesato all’interno di nessun episodio.