x

x

Man who has it all Facebook, le t-shirt contro gli stereotipi di genere

Man who has it all Facebook, la collezione di maglie contro il sessismo

Man who has it all è un progetto dal carattere satirico che ha l’obiettivo di combattere gli stereotipi di genere, ribaltandoli. Partendo dai pregiudizi che da sempre la società riserva per le donne, la pagina Facebook, che conta quasi 400 mila followers, mette in luce il sessismo ancora oggi dilagante e prova a invertire le carte. In maniera ironica e intelligente, Man who has it all dedica agli uomini lo stesso trattamento non paritario che le donne da sempre sperimentano. L’obiettivo primario è quello di mettere in luce l’assurdità del patriarcato attraverso un’inversione dei ruoli. Immagina quindi un mondo, ancora oggi purtroppo dominato dagli uomini, in cui siano i maschi ad essere vittima delle discriminazioni di genere:

“È una pagina satirica che presenta l’assurdità del patriarcato capovolgendo i ruoli. Mette in luce il sessismo, gli stereotipi e i pregiudizi a cui le donne sono sottoposte ogni giorno e immagina un mondo in cui agli uomini sia riservato il trattamento che la società adotta con le donne”

Da questa idea brillante è nata anche una linea di t-shirt. Una collezione di magliette che cerca di smascherare gli stereotipi maschilisti insiti in tutte le lingue. E così, sulle maglie per lei sono indicati i nomi di professioni alle quali hanno accesso sopratutto gli uomini: scienziata, giornalista, poeta, e così via. Nella versione per lui invece, gli stessi ruoli sono indicati con la specifica del genere: scienziato uomo, giornalista uomo, poeta uomo, ecc…

Tutte le t-shirt, oltre ad altri capi di abbigliamento con scritte ironiche e pungenti, sono disponibili online.

https://www.facebook.com/MANWHOHASITALL/photos/a.846983778753948/2106532099465770/?type=3&theater

 

https://www.facebook.com/MANWHOHASITALL/photos/a.846983778753948/2095939953858318/?type=3&theater

 

https://www.facebook.com/MANWHOHASITALL/photos/a.846983778753948/2088938957891751/?type=3&theater