x

x

Ricky Martin Amici 2019: è il nuovo direttore artistico

Il cantante portoricano è stato scelto come uno dei due art director del serale della 18esima edizione del talent show condotto da Maria De Filippi

Ricky Martin Amici 2019: tutto sul nuovo direttore artistico di Amici

Il 30 marzo avrà inizio la fase del serale di Amici. Il programma andrà in onda in prima serata il sabato sera su Canale 5. Al timone della trasmissione ci sarà, come sempre in questi anni, Maria De Filippi. Due squadre si sfideranno durante ogni puntata dello show, i Bianchi e i Blu, cimentandosi in prove di canto e ballo.

Due i direttori artistici che rappresenteranno ciascun team, i cui nomi sono stati da poco annunciati: Ricky Martin e Vittorio Grigolo.

https://www.instagram.com/p/BvEpUtbBLte/

 

La pop-star ha già più volte collaborato con la conduttrice in qualità di “regalo” a C’è Posta per Te. Inoltre, il latino americano ha già partecipato al programma dedicato al talento in occasione della finale della 14esima stagione. Da sempre molto amato dal pubblico italiano, il cantante di Livin La Vida Loca è stato anche ospite al Festival di Sanremo.

https://www.instagram.com/p/Buu6mWUnVT3/

Dopo aver recentemente preso parte al cast della serie tv di Sky dedicata all’assassinio del celebre stilista Gianni Versace, Martin è ora pronto a intraprendere questa nuova avventura.

Padre della piccola Lucia e dei due gemelli Matteo e Valentino, avuti da madri surrogate, il 47enne ha fatto coming out nel 2016. In un commovente annuncio, l’attore ha rivelato al mondo intero la sua omosessualità. L’anno successivo è poi convolato a nozze con l’artista di origini siriane Jwan Yosef.

 

https://www.instagram.com/p/Bt4ol4JnGgN/

70 milioni di album venduti in tutto il mondo, Ricky ha già ricoperto questo ruolo nello show The Voice Australia.

Accanto al sex symbol ci sarà il tenore Vittorio Grigolo. Meno noto rispetto al suo collega nel talent, il toscano, originario di Arezzo e cresciuto a Roma, vanta una carriera impressionante nel suo ambito. Il 42enne ha duettato perfino con il grandissimo Luciano Pavarotti e a soli 23 anni si è aggiudicato il record di tenore più giovane esibitosi sul palco del Teatro alla Scala di Milano.